Aurora Tazza

Rosa “Revolution Française”, acquerello su cartone, cm 70×50

INDIRIZZO

Via di Donna Olimpia, 166
00152 Roma
Cell.: 333 2526206
e.mail: aurorata@tin.it, aura.tazza@gmail.com
http://www.auroratazza.it
http://auroratazza.blogspot.it (Hortus Floridus di Aurora Tazza)

STUDI
  • Liceo scientifico
  • Laurea in Architettura
ESPERIENZE PROFESSIONALI
  • Architetto
  • Designer editoriale e illustratrice
  • Pittrice botanica dal 1992
  • Insegnante di disegno e pittura botanica presso l’Università Popolare UPTER, l’Orto Botanico di Roma, il Museo della Grafica di Pisa, il Museo Giardino della Rosa Antica (Modena), in numerose associazioni culturali e, attualmente, presso l’Atelier Rosa gallica di Roma.
MOSTRE SELEZIONATE
  • I Mostra Nazionale di Pittura Botanica, Fondazione Ragghianti, Lucca, 1997
  • 32nd Exhibition of Children’s Book Illustrators, Children’s Book Fair, Bologna, 1998
  • 9th International Exhibition of Botanical Art and Illustration Hunt Institute for Botanical Documentation, Pittsburgh PA, 1998
  • Botanical Painting Competition, The Herb Society of America, Baltimora, 2000
  • III e IV Annual International Juried Botanical Art Exhibition, The ASBA and The Horticultural Society of New York, 2000 e 2001
  • Italian Botanical Art Today, Istituto Italiano di Cultura, Washington DC, 2001
  • Artisti in Fiore, Galleria Salamon, Milano, 2002
  • Nel Regno delle Piante, Pittura Botanica Contemporanea; Orto Botanico “Lorenzo Rota”, Bergamo, 2002
  • London Flower Show, Royal Horticultural Society, London, 2003
  • Di Fiore in Frutto, Pittura Botanica di Aurora Tazza; Associazione Studio Arti Floreali, Roma, 2003
  • L’Illustrazione Botanica, Contemporanei a Confronto; Orto Botanico di Lucca, 2005 e 2006
  • FloraViva, Pittura Botanica Contemporanea; Museo Tridentino di Scienze Naturali, 2005
  • Aurora Tazza, Arte Botanica; Associazione Studio Arti Floreali, Roma, 2005
  • A Passion for Plants, The Shirley Sherwood Collection Contemporary Botanical Masterworks; Seiji Togo Memorial Sompo Japan Museum of Art, Tokio, 2006
  • Citromania, Illustrazione Botanica Contemporanea, Aurora Tazza; Palazzo del Podestà di Pescia, – Arte Botanica, Acquerelli di Aurora Tazza; Accademia dei Georgofili, Firenze, 2006
  • Arte e Natura al Museo, Museo Bagatti Valsecchi, 2006
  • Arte e Natura al Museo, Palazzo Bagatti Valsecchi, Milano, 2006
  • L’Illustrazione Scientifica Oggi, Associazione “La Limonaia”, Normale di Pisa, 2007
  • Frutti da Museo, Arte e Scienza al Servizio di Pomona; Biblioteca Universitaria di Bologna, 2007
  • Terra, Pianeta delle Foglie; Associazione “La Limonaia”, Normale di Pisa, 2010
  • Orchidee Spontanee Italiane, Associazione “La Limonaia”, Normale di Pisa, 2011
  • Arte Botanica nel Terzo Millennio, Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi, Pisa, 2013
  • Arte Botanica in Italia Oggi, Orto Botanico dell’Università di Padova, 2013
  • Dame di Fiori, Associazione Studio Arti Floreali, 2013
  • Les Belles Americaines, du Sud du Canada au Nord du Mexique; SFIB (Société Française d’Illustration Botanique), Domain de Courson, 2013
  • Botanical Art of the 21st Century, Shirley Sherwood Gallery, Kew Gardens, Londra, 2014
  • “Duets” Exhibition Pairs Contemporary Botanical Art with History, Hunt Institute for Botanical Documentation, Pittsburgh, 2014
  • Esposizione della SFIB, Domaine de Courson, 2014
  • Les Roses, Chateaux de la Malmaison, SFIB, 2014
  • I giorni delle Rose, Villa Fidelia, Spello, 2014
  • Dame di Fiori, Palazzo Ducale di Camerino, 2014
  • Rose & Rose, Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi, Pisa, 2015
  • Le Piante e l’Uomo, Orto Botanico “L. Rota” di Bergamo, F.A.I. Fondo Ambiente Italiano-Milano, Museo della grafica di Pisa, 2015-16
  • L’Arte in Tavola, frutti e ortaggi dipinti, Serra dell’Orto Botanico di Lucca, 2015
  • Molte Dame e un Cavaliere, Studio Arti Floreali, Roma, 2015
  • Nature’s Bounty, Paintings from the Shirley Sherwood Collection, Kew Gardens, Londra, 2015-16
RICONOSCIMENTI
  • Gold Award, ACE (Agricultural Communicators in Education’s Critique), 1999
  • First place, The Herb Society Competition, Baltimora, 2000
  • Silver Gilt Medal”, Royal Horticultural Society, Londra 2003
COLLEZIONI
  • Hunt Institute for Botanical Documentation, Pittsburgh
  • IPGRI (International Plant Genetic Resources Institute)
  • Shirley Sherwood Collection, Londra
  • Museo della Grafica, Palazzo Lanfranchi, Pisa
  • Accademia dei Georgofili, Firenze
  • Salamon Gallery, Milano
  • Numerose collezioni private
PUBBLICAZIONI
  • Illustrazioni naturalistiche e botaniche per pubblicazioni FAO, dal 1989
  • Annual Report IPGRI, Roma, 1997
  • Calendario 25 years IPGRI, Roma, 1998
  • Le Piante Alimentari Spontanee della Basilicata, Caneva, Pontrandolfi, Fascetti, Regione Basilicata, Potenza, 1998
  • Gardenia, gennaio, Mondadori, Milano, 1999
  • The Herbarist n°66 e Newsletter n°10, The Herb Society of America, Kirtland, Ohio, 2000
  • Dizionario degli Illustratori Contemporanei, Comune di Bronzolo (Bolzano), 2001
  • Arte Botanica all’Accademia dei Georgofili, acquerelli di Aurora Tazza, De Luca Editori d’Arte, Roma, 2006
  • Aurora Tazza, Arte Botanica, AAVV, De Luca Editori d’Arte, Roma, 2005
  • Aurora Tazza, Botanical Art, AAVV, De Luca Editori d’Arte, Roma, 2005
  • La Biologia Vegetale per i Beni Culturali, vol. II Conoscenza e Valorizzazione a cura di Giulia Caneva, Nardini Editore, Firenze, 2005
  • Il Giardino Fiorito, n°7, anno 71, Società Italiana Amici dei Fiori, Firenze, 2005
  • Aurora Tazza, acquerelli su pergamena, De Luca Editori d’Arte, Roma, 2006
  • Annali dell’Accademia Nazionale di Agricoltura, vol. CXXVII, Bologna, 2007
  • L’avvento delle Arance, Chourmo, Edizioni ETS Pisa, 2010
  • GIROS notizie (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee) nº49, ETS Pisa, 2012
  • Rose banksiae, Nicla Edizioni, Roma, 2015
  • Rose & Rose, Edizioni ETS, Pisa, 2015
  • Moderna Rosa, Edizioni del Gattaccio, Milano 2016
  • Atti del 1º Convegno Internazionale “Gli autori delle rose e il florovivaismo italiano”, Nicla Edizioni, Roma 2016.
  • Talmud Babilonese, Trattato Rosh haShanà, Casa Editrice Giuntina, Firenze 2016.