Margherita Leoni

Nasce a Bergamo nel 1974, nel 1997 si diploma presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Nello stesso anno vive per sei mesi nella Reserva Biològica de Quebrangulo in Brasile, dove inizia a trasporre sulle sue carte dipinte ad acquerello le varie specie della Foresta spontanea brasiliana. Da qui ha vita il suo lavoro dedicato alle foreste spontanee, con particolare attenzione ai principali biomi dell’Amazzonia, della Foresta Tropicale Umida e del Cerrado. Nel 1999 si trasferisce a vivere in Brasile. Dal 2000 al 2016 vive in Brasile, ma si reca spesso in Italia, mantenendo un forte legame con la sua cultura di origine. Nel 2016 ritorna a vivere in Italia a Bergamo.

Ricordiamo alcune delle principali esposizioni personali:
2020 Il respiro verde. Selvatica – Arte e Natura in festival, by L. Salamon, F. Lava, Palazzo Gromo Losa, Biella, Italy.
2019 Margherita Leoni. Flora Dea della Primavera, by L. Salamon, Salamon Fine Art, Milan, Italy.
2016 Pau Brasil. Il mito verde di Margherita Leoni, by A. L. Ghirardi, O. Negra, F. Rigobello, Muse Museo delle Scienze, Trento – Italy.
2008 Paradiso Terrestre, by M. C. Rodeschini Galati, GAMeC Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, Spazio Parola Immagine, Italy

Contatti

e-mail: info@margheritaleoni.com
Sito web: www.margheritaleoni.com

Fagus sylvatica L., Faggio
Acquerello su carta
©2020

Pseudobombax longiflorum (Mart.) A.Robyns, Embiruçu
Acquerello su carta intelata
©2020

Pouteria torta (Mart.) Radlk, Cerrado
Acquerello su carta intelata
©2020